Nel 2020, l’80% ha tradito in chat. Sì, anche la tua dolce metà

Il 2020 fu un anno nefasto, e non solo per motivi sanitari. Studi di settore discorrono di un aumento dei divorzi di ben 40% rispetto all’anno precedente, un dato preoccupante vista la copiosa denatalità che, da decenni, è il vero problema demografico nostrano.

Ma a cosa son dovuti i divorzi? Stando all’avvocato Matteo Santini, intervistato da Fan Page, il grosso è dovuto alla convivenza forzosa h24 derivante dagli obblighi in materia di contenimento del Sars-Cov-2.

Le cause? Tradimenti online e violenze domestiche. Circa il 40% difatti sarebbe stato scoperto a chattare con un’amante, scambiandosi effusioni virtuali e foto di nudi. Le violenze domestiche invece sarebbero aumentate del 79%, quantomeno stando alle continue segnalazioni a numeri e piattaforme ad hoc.