Obbligo partite iva associazioni volontariato: la Lega (e qualcuno nel PD) si oppone

Approvato l’emendamento proposto dalla Lega di Matteo Salvini per eliminare l’obbligo oneroso di aprire la partita IVA per le associazioni di volontariato. La proposta, considerata da molte forze politiche come al limite della decenza, era stata introdotta dal Partito Democratico ma contestata da alcuni suoi componenti come il politico Stefano Lepri.

Oggi in Commissione alla Camera, approvato l’emendamento della Lega, su cui tanto ci siamo battuti, che elimina il folle obbligo di partita Iva per le associazioni di volontariato, una norma voluta da Pd e compagni (per ubbidire a una richiesta dell’Europa) che avrebbe causato danni irreparabili all’intero settore. Ci aspettiamo ora che in Aula non facciano scherzi, non diamo altre ansie questo Natale a chi è impegnato per fare del bene.

dal post di Matteo Salvini

Ora la palla passa alla Camera dei Deputati, ma l’esito parrebbe scontato visto il grande appoggio all’emendamento.

L'immagine può contenere: una o più persone, il seguente testo "EVINL SALVINI PREMIER M V VITTORÍA! Eliminato obbligo partita Iva per associazioni di volontariato e terzo settore (emendamento Lega)"