Ottimo “The Witch”, interessanti “Il processo ai Chicago 7”. In “The believer” occhio al giovane Ryan Gosling

“The Witch” (2015) voto: 7,5

L’esordio di Robert Eggers è un piccolo capolavoro. Senza mai sconfinare nello splatter, confeziona un horror dalle atmosfere opprimenti descrivendo in bellissimo e convincente stile la disgregazione di una famiglia per mano di presenze sovrannaturali tanto sfuggenti quanto maligne.

“Il processo ai Chicago 7” (2020) voto: 7+

Film sul processo agli attivisti noti come “Chicago Seven”, che vennero incriminati per aver incitato alla rivolta durante le proteste alla Convention nazionale democratica nel 1968. Interessante descrizione di un gruppo di persone eterogeneo, accomunate dagli intenti politici, tra i quali spicca la verve di Sacha Baron Cohen.

“Grazie a Dio” (2019) voto: 7

Francois Ozon dirige un film forte dalle tematiche affini a “Il caso Spotlight” sebbene lo stile quasi documentaristico e lo sguardo sulla vita dei protagonisti ricordi maggiormente “120 battiti al minuto”. Il regista è stato ispirato dalla storia vera degli abusi compiuti da padre Preynat negli anni ’80 e ’90 e da colloqui avuti con varie vittime delle molestie di costui.

“The believer” (2001) voto: 6,5

Uno dei primi film di Ryan Gosling. Qui interpreta un giovane naziskin di origine ebraica. Il conflitto interiore del protagonista tra fede politica e riscoperta dell’identità religiosa lo conduce ad un percorso travagliato che lo metterà nei guai.

“Lady J” (2018) voto: 6+

Intrighi sentimentali nella Francia del 1800 in una vicenda tratta da un romanzo di Denis Diderot con Cecile De France protagonista. Per chi ha voglia di stare sul leggero.

Il Piantagrane Magazine© è un progetto editoriale d'opinionismo generalista che disserta su ciò che vi pare e piace con un unico scopo: essere zona franca del lettore contro la banalità della noia per analizzare spaccati di realtà politicamente scorretti. Se volete altro, attivatevi gli RSS delle agenzie stampa.

È concessa qualsivoglia riproduzione contenutistica previa citazione de Il Piantagrane Magazine© (www.ilpiantagrane.com).

Le foto presenti su Il Piantagrane Magazine© potrebbero esser state prese da internet e pertanto valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione scrivendo a ilpiantagranemagazine@gmail.com.

Per il resto, vivi e lascia vivere ché qua chi male vive, male muore.